Verso una medicina della complessità

S. Boria

L'autore chiarisce come sia non più procrastinabile una importante modifica di stile e modus operandi relazionale quando si affrontano sistemi complessi come l'essere umano e nello specifico l'aspetto della cura. In poche pagine complessità, relazione, pensiero sistemico ed abbandono del positivismo come elemento strutturante la professione e qundi la sua formazione. (Alessandro Mereu)

Condividi

Facebook Twitter Email Print

Legenda

articolo
Articolo
video
Video
   
rapporto
Rapporto
libro
Libro
   
materiale didattico
Materiale
didattico
web
Web
Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità alla direttiva europea 2009/136/CE. Accetto Informativa